+39 3206555220 •

IL TUO PERCORSO TECNICO Scopri Il Mondo Delle Immersioni Tecniche

La Subacquea Tecnica con DIVING PUGLIA

Le immersioni tecniche consentono di raggiungere profonditàben maggiori di quelle ricreative, e rappresentato il lato "estremo" della subacquea. Le immersioni richiedono sia un'attrezzatura che un addestramento specifici, per imparare a gestire le situazioni di potenziale pericolo. Il corso PADI Tec Rec è la risposta giusta per chi sente il richiamo della sfida che esso rappresenta.

Tec Flowchart 06Mar2012 Discover Tec Tec 40 Tec 45 Tec 50 Tec Trimix 65 Tec Trimix Diver Master Scuba Diver Trainer Tec Gas Blender Tec CCR Refresher Discover Rebreather Tec CCR Qualifier Advanced Rebreather Diver Tec Deep Instructor Open Water Scuba Instructor Tec Gas Blender Instructor Rebreather Refresher Rebreather Qualifier Rebreather Diver Tec 100 CCR Tec Instructor Tec Trimix Instructor Tec 60 CCR Tec 40 CCR Tec Sidemount Tec Sidemount Instructor Image Map

Cosa significa Immersione Tecnica?

Ogni immersione, che non sia un'attività commerciale o di ricerca, ma che porta il subacqueo oltre i limiti della subacquea ricreativa è definita Tecnica. E' solitamente rappresentata ed include questi punti:

  • profondità oltre i 40 metri
  • richiede soste di decompressione
  • ambienti chiusi lunghi oltre 40 metri
  • uso variabile di miscele di gas per accellerare la decompressione

Poichè, in caso di emergenza, l'accesso diretto alla superficie potrebbe essere non disponibile i subacquei tecnici fanno un ampio uso di procedure e dispositivi necessari per gestire i fattori rischiosi. Ciò nonostante, la subacquea tecnica comporta rischi maggiori e margini di errore inferiori rispetto alle immersioni ricreative.

 

 

Da quanto esiste la subacquea tecnica?

La maggior parte delle persone sono d'accordo nell'affermare che le immersioni in grotta siano una forma di immersioni tecniche. Le immersioni in grotta hanno iniziato a svilupparsi verso la fine degli anni '60 e 70', per diventare una vera e propria disciplina negli anni '80. All'inizio degli anni '90, numerosi gruppi di subacquei in tutto il mondo hanno iniziato a cimentarsi con l'uso di queste conoscenze per esplorare relitti e grotte, a profondità maggiori di quelle tipiche delle immersioni ricreative. Queste comunità sono state identificate, per la prima volta, con il nome di  “technical diving” o “tec diving” all'interno della rivista AquaCorps (ormai cessata). Da allora la subacquea tecnica continua a svilupparsi nei suoi obiettivi e tecnologie.

Perchè dovrei scegliere di partecipare ad un corso TEC?

La subacquea tecnica non comporta solo maggiori rischi, ma richiede anche un impegno maggiore, oltre che maggiore disciplina e attrezzatura dedicata. Non è per chiunque, e si può comunque essere subacquei esperti senza aver mai fatto una immersione tecnica.

Avendo fatto questa premessa, c'è una vasta schiera di subacquei a cui piace raggiungere fondali iinacessibili ai più. Ad esempio, tanti meravigliosi relitti si trovano a profondità maggiori ai 40 metri. La vita acquatica è diversa da quella presente in acque basse. Alcune persone sono attratte dalla cura e dalla sfida richieste dalla subacquea tecnica. Altri sono attratti dalla tecnologia e dalla teoria. In entrambi i casi, la subacquea tecnica risulta sempre molto gratificante.

I corsi PADI TecRec

Il programma TecRec ha fatto il suo debutto nel 2000. Sebbene il corso TecRec non fosse il primo programma di immersioni tecniche (infatti il corso di immersioni in grotta esisteva da decenni) ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le sue caratteristiche.

  • I corsi TecRec sono integrati in un valido programma d'istruzione, che in maniera continua ti porta da subacqueo tecnico principiante a diventare un esperto nell'uso di miscele di gas e pianificazione di immersioni con decompressione
  • Ogni livello introduce l'uso di nuova attrezzatura e procedure necessarie per estendee i limiti di immersione.
  • Il corso Tec Diver include i seguenti tre corsi: Tec 40, Tec 45 e Tec 50. Possono essere completati di seguito, oppure uno per volta in sequenza. In questo modo, oltre ad imparare in maniera efficiente, potrai avere un programma piùflessibile alle tue esigenze di tempo.

L'attrezzatura che userai

La subacquea tecnica richiede molta più attrezzatura della subacquea ricreativa. Di solito vengono richiesti da 2 a 4 o 5 erogatori, un computer subacqueo specifico per la gestione dei gas, ed anche alcuni accessori. Contattaci per scoprire tutta l'attrezzatura necessaria per le immersioni tecniche.

Prerequisiti

I prerequisiti variano in funzione di ciascun corso, ma questa lista trova applicazione per chiunque voglia fare un corso tecnico:

  • Età minima 18 anni
  • Una persona matura, responsabile che seguirà scrupolosamente e fedelmente le procedure richieste
  • Un certificato medico che attesti l'idoneità ai corsi tecnici
  • La volontà di accettare i rischi presenti
  • Avere completato almeno 100 immersioni
  • Avere il brevetto di PADI Enriched Air Diver PADI Deep Diver o equivalente


Il passo successivo

  • Contatta il nostro Team Tecnico
  • Scarica il questionario medico (PDF)